Se lo schiacci più volte vedrai che ti passa

A volte non riesco tenerlo a bada e sono arci sicuro che capita anche a te…. confessalo dai!

La sua pressione è talmente forte che a volte ti sembra di non poterlo dominare e sei sul punto di scoppiare.

Qualcuno dice che nel lungo periodo possa accecare……e in effetti da un paio d’anni devo portare gli occhiali anche se non credo che sia per quello.

Ognuno ha i suoi modi per sgonfiarlo e anch’io ne ho trovato uno semplice, semplice … abbastanza efficace perché basta una sola mano e due dita e tra poco ti spiego come faccio.

Sì caro mio, lo so che hai già capito, sto proprio parlando dello stress lavorativo !!

In questi mesi prima del Natale per noi che lavoriamo nel settore promozionale lo stress aumenta in maniera impressionante: offerte, bozze e preventivi,consegne, corrieri, ritardi e menate di ogni genere.

I clienti vogliono la roba ieri, stampata, confezionata e infiochettata e comunque tu hai torto anche quando hai ragione …….. e la fatturazione elettronica ? vogliamo parlarne … e il GDPR Privacy ?
Panico e scompiglio assicurati.

Una corsia del pronto soccorso sembra niente al nostro confronto………

…….. non sono arrivate le penne per l’eventoooooo, le tazze per la fiiiiiiiera, i quaderni per il cooorsooooo…… arghhah azz…mink…. è una tragedia cosmica interplanetariaaaaaaa…..

….e anche se per noi, gente di business, sia tutto stress positivo i nervi sono spesso a fior di pelle e sono messi a dura prova anche gli animi più pacati.

In effetti si corre davvero il rischio di essere accecati dagli stimoli  dell’eccitazione lavorativa e di non vedere bene le cose per quello che sono in realtà.

Però per fortuna capitano anche cose divertenti e utili che ti danno l’occasione di fare del bene, motivo per cui mi sono deciso a scrivere queste due righe

 

Oggi infatti Nicola di Comxxxxxxxxne Crexxxva mi ha chiesto un consiglio su una penna in metallo, quale fosse la migliore tra una serie di proposte …. io dico le solite cose su alcuni modelli: questa è così, questa è colà, è cossù, coggiù, dilato, difronte …e la supecazzola prematurata e il tarapiatapioca etc…  ma poi gli dico di getto …. senti la mia penna preferita è questa!!

Ho il bussolotto qui sulla scrivania pieno solo di questa, non tanto perché scrive bene o chissà cosaltro ma solo perché …. mi rilassa: quando sono in ufficio non sono capace a stare fermo con le mani in particolare con la mano sinistra e devo continuamente muovere qualcosa, schiacciare, girare, tirare  e chissà cosaltro….. a volte uso una trottola ma di gran lunga la mia preferita è questa penna;

perché se schiaccio così e così il meccanismo laterale a molla, più e più volte, mi passa un po’ lo stress (non del tutto è ovvio ma un po’ mi passa) e per cui continuo ….clickclack-clickclack-clickclack… clickclack-clickclack-clickclack… clickclack-clickclack-clickclack…………   OK BASTA!

Ha un meccanismo fantastico, forse ne ho rotto uno o due in tre anni, ma l’avrò schiacciato milioni di volte, poi mi son messo nel bussolotto  tutti i colori quanti sono? ne vedo cinque o sei adesso, ma mi sembrano di più non mi ricordo …..

ci ho messo su il refill blu su una, su n’altra il nero e anche il rosso… su un paio ci ho messo il gel …..perchè capirai mica scrivo sempre con lo stesso colore e tipo.

E siccome poi c’ho anche i ditoni e non riesco a scrivere bene sullo smartphone col gommino touch che c’è dietro, lavoro anche sullo smartphone……..direi magnifico.

Beeelllo, mi dice Nicola, ci puoi fare un post, sai quante persone stressate potrai aiutare!

Wow … che bella idea Nicola … lo faccio subito. Ti ringrazio veramente.

Ahhhhhhhhh ….che pace!! Adesso che ti ho raccontato come tenere sotto controllo lo stress con una semplice penna e due dita della mano sinistra mi sento moooolto meglio ……la mia buona azione quotidiana l’ho fatta.

E dato che mi son stressato non poco a scrivere adesso vado a cliccare un po’ , ma prima visto che anche tu sarai stanco per la lettura se vuoi provare una di queste penne, dimmelo che magari se mi è passato lo stress te la porto alla prima occasione o magari te la spedisco.

Scripta Manent
Luca 

PS: a proposito, se ti interessa, sapere che penna è vai qui:

pennantistressgarantitadaLucaCipriani

Avvertenze per l’uso: l’uso prolungato di questa penna può arrecare benefica dipendenza, limitare il suo uso a situazioni di stress solitario ed evitarne l’utilizzo in corsi e i convegni, l’effetto cicala che produce in sala può produrre ansia ai vicini e al relatore.

 

PPS: se vuoi puoi lasciare un commento e raccontarmi come fai tu a contenere lo stress

Share This:

3 thoughts on “Se lo schiacci più volte vedrai che ti passa

Rispondi a Laura Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *