Penne antibatteriche personalizzabili

di | aprile 6, 2020

Queste PENNE ANTIBATTERICHE di Lecce Pen sono realizzate con un particolare additivo certificato che impedisce a batteri e microbi di sopravvivere sulla loro superficie.

Uno potrebbe chiedersi: “a cosa serve avere una penna antibatterica quando tutti gli altri oggetti che mi circondano non sono antibatterici?

A prima vista l’obiezione è valida sennonché c’è un piccolo ma decisivo particolare ed è questo: la penna viene spesso portata alla bocca !!

 

Prova a farci caso e ti accorgeraidi quante volte

le persone, soprattutto i  bambini, portano la penna alla bocca.

Scommetto che lo fai anche tu, magari a volte perché sei concentrato, a volte perché sei sotto stress, a volte per gioco o più spesso per semplice abitudine.

La penna può essere dunque un importante ma anche sottovalutato e inconsapevole veicolo  per il trasferimento dei batteri dalle superfici sporche che sono intorno a te verso la tua bocca.

Una penna antibatterica ha per questa ragione un valore preventivo logico.

Le penne antibatteriche funzionano contro il CORONAVIRUS ?

Sinceramente non lo so perché non ci sono test su questo e forse non saranno mai fatti. Posso solo dire che che questa  penna costituisce un ambiente inospitale per batteri e microrganismi in genere. So che ci sono prove di laboratorio che attestano l’efficacia di questi materiali antibatterici  anche contro certi tipi di virus ma ogni altra affermazione sarebbe una forzatura non supportata scientificamente.

Prudenzialmente si può dire che dovendo scegliere tra una penna in plastica normale e una penna in materiale antibatterico forse in questo momento  conviene scegliere una penna antibatterica…. male non fa: si tutela comunque una maggiore igiene e i costi sono molto simili a quelli di una penna in plastica standard.

Se l’argomento ti interessa guarda questo breve video:

Qui invece trovi i due modelli di penne antibatteriche attualmente disponibili e che possono essere anche personalizzate : Penne Antibatteriche.

Alla prossima

…scripta manent

Luca Cipriani

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.